Fiori di bach - Sarasvatianandavicenza

Patrizia Ambroselli
CENTRO PILOTA di OLISMOLOGIA
sarasvatanianda logo
Vai ai contenuti
vendita
srasvatanianda vicenza
      I CORSI        
Iscriviti alla newsletter

floricultura
FLORITERAPIA
RIMEDI FLOREALI

L’utilizzo dei fiori di Bach, Australiani, Californiani ed Himalayani è uno strumento molto efficace e senza controindicazioni anche in gravidanza e in bambini molto piccoli.
Utili per riequilibrare problemi di: paure, timidezza, autostima, sonno, alimentazione, crescita, dislessia, balbuzie, tic, eccessi di collera, rabbia, comportamenti violenti, sbalzi d’umore, gelosia, sessualità, menopausa…...


I Fiori di Bach agiscono in sintonia con il personale percorso senza creare dipendenze, rischi di sovradosaggio o interazione con altri rimedi.
Infatti questo sistema, per sua natura, non è in conflitto, né in competizione con qualsiasi altra forma di medicina o intervento complementare.
La Floriterapia apre le porte dell’Anima, ci mostra le emozioni bloccate, i potenziali latenti e il modo in cui farli fiorire.
L' uomo è un essere multidimensionale e funzionante simultaneamente su differenti livelli della natura. Un disturbo che si situi a qualunque livello dell’equazione energetica, è capace di creare un ostacolo al flusso d' energia su entrambe le direzioni della catena.
Tra le varie terapie sinergiche, la Floriterapia è in grado di intervenire a livello vibrazionale al fine di riarmonizzare l’individuo su tutti i piani della catena energetica fino ad arrivare a comprendere la Mente e la Coscienza, interfacce prime con lo Spirito che è in tutti noi.
La Coscienza individuale non è altro che l’arricchimento della nostra memoria associata alla capacità di decidere e visto che la Mente è stata generata dallo Spirito, lo stesso Spirito sarà il vettore primo che ci permetterà di collegarci con il Divino. In effetti noi siamo costituiti essenzialmente di Spirito.
Orbene, se vogliamo veramente apportare terapia completa ed eziologica all' individuo, il terapeuta non deve mai dimenticare quest' ultima parte dell’equazione della Vita, che in effetti è poi la prima a vibrare e a distorcersi nella genesi della malattia.
Mi è doveroso, anche perché l'impiego, fare conoscere meglio la terapia di Bach specialmente in questo momento di rivalutazione delle cure naturali.
Questa terapia si situa nella sua azione energetica.
Torna ai contenuti